Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM)

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

GLI ORGANISMI GENETICAMENTE MODIFICATI 5 I.2. Le biotecnologie e l’ingegneria genetica come fonte d’innovazione. Nel contesto precedentemente descritto ben s’inserisce l’attuale sviluppo delle biotecnologie e l’applicazione dell’ingegneria genetica per la risoluzione di molteplici problemi. Le biotecnologie possono essere comunemente accettate come un’innovazione di primaria importanza per lo sviluppo socioeconomico mondiale. L'attribuzione dell'aggettivo primario all’innovazione biotecnologica è riferita non solo al grado d’importanza, ma si riferisce ad un contesto più ampio: il significato dell’aggettivo primario risiede nella constatazione che le biotecnologie non sono un’innovazione a sé stante, marginale, ma al loro interno hanno la capacità di generare forze che fanno sentire i propri effetti in molti ambiti scientifici, forze che creano le cosiddette innovazioni “secondarie” o incrementali che aprono le frontiere ad un nuovo modo di comprendere e dominare la natura e gli eventi che ci circondano 2 . L’ingegneria genetica costituisce un’alternativa all’incrocio tradizionale e potrebbe effettivamente essere molto utile per risolvere alcuni gravi problemi che affliggono l’umanità, in quanto permette di ottenere organismi viventi dotati di caratteristiche “su misura” per le nostre esigenze. Qui stiamo considerando la capacità dell’uomo di prelevare singoli geni da 2 Le biotecnologie: sono delle tecnologie che consistono nell’uso di organismi viventi allo scopo di produrre, senza rischio per l’ambiente, piante resistenti ai parassiti e agli erbicidi, frutti meno deperibili e alimenti più ricchi.

Anteprima della Tesi di Graziano Rondinelli

Anteprima della tesi: Gli Organismi Geneticamente Modificati (OGM), Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Graziano Rondinelli Contatta »

Composta da 284 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 20994 click dal 11/03/2005.

 

Consultata integralmente 38 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.