Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il dumping e l'antidumping nell'Organizzazione Mondiale del Commercio

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

problemi emersi nel corso della trattazione siano invece per larga parte infondati; riflesso di una incompleta armonizzazione delle pratiche economiche e giuridiche degli Stati e di una cooperazione che vede in una comunità anarchica (come quella dei soggetti di diritto internazionale) un ulteriore limite all’efficienza del sistema mondiale inteso nel suo complesso. I – LA NASCITA DEL GATT, ACCORDO E ORGANIZZAZIONE INTERNAZIONALE Abbiamo visto come la normativa antidumping trovi luogo all'interno dell'Accordo Generale sulle Tariffe Doganali e sul Commercio e di conseguenza nella struttura dell'Organizzazione Mondiale del Commercio. Vogliamo in questo parte presentare gli elementi principali di Questa (prima di iniziare la trattazione vera e propria) e per far ciò riteniamo interessante partire dalla costituzione stessa dell'Accordo Generale e dalle circostanze e le caratteristiche che hanno spinto poi alla sua modificazione nel corso dell'Uruguay Round. Il GATT è stato il primo e più importante accordo multilaterale in materia commerciale, in un campo dominato fin dai tempi dei primi Stati Nazionali da accordi bilaterali orientati principalmente a fissare condizioni di importazione ed esportazione vincolanti per gli operatori commerciali pubblici e privati. Il risultato di questi accordi era però la creazione di un insieme di relazioni frammentarie, piuttosto svantaggiose in termini di riduzioni tariffarie, maggiormente esposte all'influenza dei soggetti D.C. p. 27. 10

Anteprima della Tesi di Alessandro Braccini

Anteprima della tesi: Il dumping e l'antidumping nell'Organizzazione Mondiale del Commercio, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Alessandro Braccini Contatta »

Composta da 391 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7810 click dal 20/09/2005.

 

Consultata integralmente 38 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.