Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'art. 429, terzo comma, c.p.c. , nella legislazione e nella giurisprudenza più recenti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

16 della retribuzione e di impedirne la sterilizzazione in caso di ritardo nel pagamento. La disposizione ha quindi natura esclusivamente sostanziale 7 e si apparenta all’ art. 1224 c.c. 8 , da cui si differenzia, peraltro, sotto alcuni profili, che vedremo in dettaglio più tardi, e che si possono riassumere nella automaticità del meccanismo, che prescinde dalla costituzione in mora, dalla domanda e dalla dimostrazione del danno sofferto; ed inoltre, fondamentalmente ed essenzialmente, dal fatto che l’ art. 1224 c.c. prevede l’ulteriore risarcimento rispetto alla copertura garantita dagli interessi, e pertanto il maggior danno ha per oggetto solo la eccedenza rispetto alla copertura assicurata dagli interessi. Invece, per la norma in esame, la rivalutazione si aggiunge agli interessi. Tuttavia, se ad oggi, dalla quasi totalità della dottrina, è pacificamente accettato e condiviso il valore sostanziale della disposizione, da un altro versante 9 si 7 VOCINO-VERDE , Processo del lavoro, cit., 101; PROTO PISANI, Lavoro (controversie), cit. , 139; DENTI S. , La decisione della causa, cit., in Il nuovo processo, 141. 8 In arg. vedi MASSETANI, Sui rapporti tra art. 1224 c.c. e art. 429, terzo comma, c.p.c., in Foro it. , 1990, I , 3434 ss. 9 Vedi PROTO PISANI in Lezioni di diritto processuale civile, 2002, cit pp. 844-846.

Anteprima della Tesi di Eugenio Pagano

Anteprima della tesi: L'art. 429, terzo comma, c.p.c. , nella legislazione e nella giurisprudenza più recenti, Pagina 10

Laurea liv.I

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Eugenio Pagano Contatta »

Composta da 178 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5097 click dal 19/04/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.