Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Destini incrociati: Italo Calvino e gli scrittori americani postmodern

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 Il confronto con la realtà americana, e non solo letteraria, accompagnerà tutta la vita di Calvino, a partire dal viaggio di sei mesi negli States del 1959 come conferenziere su invito della Ford Foundation, per concludersi solo alla sua morte, sopraggiunta quando lo scrittore ligure stava per terminare la stesura delle conferenze che era stato invitato a tenere a Harvard nel 1985, quelle conferenze che resteranno il suo ultimo lascito letterario, edite nel 1988 sia negli Stati Uniti, con il titolo di Six Memos for the Next Millennium scelto da Calvino stesso, sia in Italia, più semplicemente e meno significativamente, con il titolo di Lezioni Americane.

Anteprima della Tesi di Andrea Luppi

Anteprima della tesi: Destini incrociati: Italo Calvino e gli scrittori americani postmodern, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere

Autore: Andrea Luppi Contatta »

Composta da 277 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4823 click dal 16/03/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.