Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Dinamiche organizzative e gestionali nei teatri lirici italiani: il caso Fondazione Arena

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Primo capitolo Il settore operistico 10 1.2 PREMESSA STORICA________________________ Il teatro lirico, vecchio di quasi 400 anni, nasce da una polemica tra i polifonismi rinascimentali e i fautori del ritorno alla monodia, rappresentati dalla “Camerata Bardi” e nella polemica si è sviluppato. Il primo vero atto politico che riguarda la lirica lo abbiamo nel 1672 quando il Re Sole concede l’istituzione a Parigi dell’Acadèmie Royale de Musique, un organismo stabile preposto a regolare in esclusiva la produzione teatrale e musicale in Francia. In Italia, invece, un atto del genere era impensabile, per la semplice ragione che ancora non esisteva uno Stato vero e proprio e la nostra penisola era divisa, frazionata in molteplici staterelli. Esisteva, però, già da una settantina d’anni, l’opera e numerosi teatri erano proliferati un po’ ovunque, ma soprattutto erano molto radicati e vivi il senso dell’identità culturale e della patria che trovarono nell’opera un nuovo, vitale elemento di aggregazione. L’opera attraversa questi quattro secoli, tra crisi e riforme, allieta le raffinate nobiltà europee, espandendosi dal palazzo dei Medici alle corti dei Gonzaga, dagli splendori di Versailles ai saloni viennesi degli Asburgo (che realizzarono nel 1667 una stupefacente messa in scena del “Pomo d’oro” di Cesti: 5 atti, 67 scene, 48 ruoli solistici). La storia ci narra che l’opera deve la sua nascita alla necessità dei sovrani italiani del XVII secolo di manifestare la loro grandezza e magnificenza alla propria corte e agli altri sovrani.

Anteprima della Tesi di Elena Raguzzi

Anteprima della tesi: Dinamiche organizzative e gestionali nei teatri lirici italiani: il caso Fondazione Arena, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Aziendale

Autore: Elena Raguzzi Contatta »

Composta da 340 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3353 click dal 17/03/2005.

 

Consultata integralmente 32 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.