Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Architettura DiffServ per comunicazione anycast con QoS

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 comunicazione nel futuro di una rete basata sulla QoS: la comunicazione anycast. Il servizio anycast in una rete basata sulla QoS può essere definito in tal modo: Data una richiesta di un client, composta da un nome per il servizio desiderato che identifichi i server equivalenti e la QoS richiesta, si seleziona un server, dal set di server indicati , ed un percorso che garantiscano le “specifiche” di QoS richieste (figura 3). Quindi il termine “anycasting” equivale all’operazione di selezione del server. Il più semplice approccio nella selezione del server è l’assegnazione predeterminata dello stesso, così che il client sappia già a quale server rivolgersi; per esempio il server Domain Name System (DNS) è staticamente configurato sul client. Tale approccio, pur permettendo la selezione veloce del server Fig 3 : Comunicazione anycast

Anteprima della Tesi di Michele Falbo

Anteprima della tesi: Architettura DiffServ per comunicazione anycast con QoS, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Michele Falbo Contatta »

Composta da 58 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1469 click dal 17/03/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.