Teatro e Giuoco d'Azzardo a Milano nel Settecento

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Analizzerò quindi in maniera più approfondita alcuni articoli del contratto d’appalto del Teatro della Cannobiana, stipulato nel giugno del 1778. Saranno infine investigate le conseguenze del bando definitivo dei giuochi d’azzardo dai teatri milanesi e, attraverso il caso di tale Carlo Martelli, dimostrerò il valore economico per l’impresario delle entrate derivanti dal giuoco, basandomi sulle richieste compensative dello stesso Martelli, ovverosia la richiesta degli appalti per la costruzione di una strada postale e dell’illuminazione della città di Milano.

Anteprima della Tesi di Simona Maria Frigerio

Anteprima della tesi: Teatro e Giuoco d'Azzardo a Milano nel Settecento, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Simona Maria Frigerio Contatta »

Composta da 236 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1589 click dal 01/04/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.