Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Harry Potter e la sua recezione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 destra della classe, poi un giorno parlando coi compagni scopre che quella è la fila degli stupidi, poiché la maestra sceglieva i posti in base a quanto gli alunni le sembravano intelligenti. Verso la fine dell’anno scolastico Joanne riesce a convincere l’insegnante di non essere proprio ottusa e la maestra decide così con gran sorpresa di spostarla nella metà sinistra della classe, ma sfortunatamente la fa scambiare di posto con la sua migliore amica, “così, con una semplice passeggiata attraverso la stanza, io divenni intelligente, ma impopolare” sostiene nella sua dichiarazione su Internet. 5 Nel frattempo, continua a scrivere storie “piene di personaggi magici e buffi, con nomi ancora più buffi,” per la gioia della sorellina. Terminata la scuola elementare, Joanne comincia a frequentare le medie alla Wyedean School, dove l’inglese e le lingue straniere diventano le sue materie preferite. «Di solito raccontavo alle mie amiche silenziose e studiosette lunghe storie a puntate nell’intervallo del pranzo. Spesso le protagoniste eravamo noi stesse, e compivamo missioni eroiche e audaci che sicuramente non avremmo mai vissuto nella realtà.» 6 . Nell’ultimo anno alla Wyedean la Rowling diviene caposcuola, posizione elevata a cui tutte le ragazze aspirano; questo ruolo consiste nel fare da cicerone a qualche nobildonna del luogo, che una volta all’anno viene a visitare la scuola e nel fare il discorso finale davanti a tutti gli alunni. Terminate così anche le superiori, la giovane affronta un momento di disorientamento, in quanto vuole scrivere, ma non ha il coraggio di pubblicare i suoi racconti; segue perciò il consiglio dei genitori di coltivare la sua passione 5 Ibidem, p. 45. 6 Ibidem, p. 47.

Anteprima della Tesi di Ilaria Dell'orco

Anteprima della tesi: Harry Potter e la sua recezione, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Lingue e Letterature Straniere Moderne

Autore: Ilaria Dell'orco Contatta »

Composta da 111 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14621 click dal 17/03/2005.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.