Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Tecnologie Oscene. Erotismo e pornografia: contenuti strategici per i nuovi media

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Bruno Antonini – Tecnologie oscene via satellite, arrivando, così, direttamente nelle case di tutti. Il fatto di raggiungere qualunque spettatore, indipendentemente dall’età e dalla sua espressa volontà di voler fruire tali contenu- ti, ha fin da subito creato problemi morali e le istituzioni statali si sono posti come cani da guardia al controllo dei limiti da po- ter superare. Con l’avvento della tecnologia via satellite e il conseguente aumento dell’offerta dei canali disponibili, l’offerta televisiva cambia e con essa anche il mercato. L’ultima parte del capitolo è dedicata al teletext, ossia la possi- bilità di accedere a pagine scritte tramite lo schermo televisivo. Il settimo capitolo affronta il mercato dei supporti (indicando con questo termine tutti quegli oggetti sui quali l’essere umano ha fissato le immagini) in particolar modo si cerca di illustrare come la pornografia abbia, insieme agli altri fattori, influito nell’affermazione degli standard sul mercato delle videocasset- te dei CD-ROM e dei DVD. Ma non solo: queste tecnologie hanno reso trasportabile un medium come il film, che prima necessi- tava di sale appositamente attrezzate, cambiando anche le abi- tudini di fruizione e quelle dei produttori, introducendo un fe- nomeno che col tempo è diventato un problema sempre più im- ponente: la pirateria. L’ottavo capitolo illustra la dimensione ludica dell’erotismo, in particolare come l’uomo da sempre abbia costruito degli strumenti per simulare l’atto sessuale in solitudine o in compa- gnia e abbia creato dei giochi per coltivare un erotismo raffina- to, spensierato e divertente. Con l’avvento dei media digitali, a questi divertimenti sono subentrati altri tecnicamente più sofi- sticati come i videogiochi, ma soprattutto divertimenti che permettono di vivere l’esperienza erotica nuova, il cybersex, nel mondo virtuale e/o con partner virtuali grazie alla realtà vir- tuale e alla teledildonica. Nel nono capitolo si cerca di dare una visione generale di Internet, un mezzo così indefinito e pieno di risorse che è molto 14

Anteprima della Tesi di Bruno Antonini

Anteprima della tesi: Tecnologie Oscene. Erotismo e pornografia: contenuti strategici per i nuovi media, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Bruno Antonini Contatta »

Composta da 347 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6951 click dal 13/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.