Tecnologie Oscene. Erotismo e pornografia: contenuti strategici per i nuovi media

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Bruno Antonini – Tecnologie oscene difficile racchiudere in così poche pagine. Si parte da una tec- nologia che negli anni Ottanta ha anticipato l’istantaneità e la possibilità di mettere in contatto persone molto distanti tra loro: il videotex, mettendo a confronto il mercato francese, dove ha avuto una grossa diffusione e quello italiano dove, invece, non è riuscito ad affermarsi più di tanto. Poi si passa ad Internet con le sue molteplici applicazioni ed opportunità: le e-mail, le BBS, le mail list, i newsgroup, i MUD, le chat lines, le pagine Web e i software peer-to-peer. L’ultimo capitolo è focalizzato sul mercato della telefonia, sia fissa che mobile. Dopo una breve storia del mezzo vengono illustrati i servizi a valore aggiunto di entrambi i mercati per analizzare il ruolo ricoperto dalla pornografia, le caratteristiche e le dinamiche del mercato, l’utilizzo da parte degli utenti e le controversie sollevate. Ogni capitolo è suddiviso in base a gruppi di media e non ha la pretesa di esaurire ogni argomento (poiché ogni singolo mezzo avrebbe bisogno di uno studio specifico). Questo studio vuole essere un punto di partenza per indagini ancora più ap- profondite sul tema, per illustrare le strategie dei contenuti e dei servizi erotici e pornografici, lo sfruttamento dei diversi media e le reciproche relazioni fra il mercato dell’osceno e quello tecnologico, le caratteristiche di ogni singolo mercato, il pubblico al quale mira, la risposta e le caratteristiche sociali, economiche e demografiche di quest’ultimo. 15

Anteprima della Tesi di Bruno Antonini

Anteprima della tesi: Tecnologie Oscene. Erotismo e pornografia: contenuti strategici per i nuovi media, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Bruno Antonini Contatta »

Composta da 347 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6956 click dal 13/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.