Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Merging di immagini digitali in un sistema prototipale di augmented reality

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione 7 In questo lavoro di tesi lo scenario reale e gli oggetti virtuali che aumentano la scena sono catturati da media diversi. Lo sfondo tipico è un'immagine catturata da una macchina fotografica digitale o un'immagine tipica da cartoons. Gli oggetti invece sono acquisiti da apparecchiature come webcam, telefoni mobili, e altri dispositivi low-cost. Lo scopo principale è quello di creare un filtro che mescola armoniosamente gli oggetti con lo sfondo, in modo che l’immagine composita finale appaia reale. In sostanza si tratta di verificare la validità o meno di taluni algoritmi di base che producono un’operazione di merge, rivelandone, in particolari situazioni, eventuali loro limiti di applicazione. Diverse problematiche insorgono a seguito di una semplice sovrapposizione: ad esempio immagini a bassa risoluzione che hanno diverse condizioni di luce e differente risoluzione cromatica rispetto allo sfondo; oppure uno sfondo dove sono visibili degli artefatti in prossimità dei contorni dell’oggetto. Di fatto, in origine, l’inserimento non è del tutto congruo e armonico, perché l’immagine composita mette in evidenza un notevole distacco tra lo sfondo e l’oggetto. Tuttavia è possibile, in seguito

Anteprima della Tesi di Laura Neri

Anteprima della tesi: Merging di immagini digitali in un sistema prototipale di augmented reality, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Laura Neri Contatta »

Composta da 96 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2468 click dal 18/03/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.