Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Venticinque anni di riforme in Cina: vittorie e contraddizioni di una nuova potenza mondiale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 1. Una Svolta Epocale. Sono passati ormai più di venticinque anni da quando, nel 1978, Deng Xiaoping successe a Mao Zedong. Questa transizione di potere, durata due anni, non fu solamente la successione di una leadership ad un'altra che, come spesso accade negli stati autoritari, può portare a cambi di rotta, ma fu invece per la Cina una vera e propria svolta epocale. 1.1. Le condizioni iniziali. Al Terzo Plenum dell'Undicesimo Congresso del Partito Comunista Cinese, nel dicembre 1978, Deng Xiaoping convinse gli altri leader del partito che la riforma economica era necessaria e li persuase a adottare quella che lui definiva la politica della “porta aperta”, finalizzata a proiettare la Cina nel rango dei paesi industrializzati 1 . Deng sosteneva che la Cina avrebbe dovuto coltivare attivamente relazioni con il resto del mondo, ricercando ogni sforzo per avanzare tecnologicamente mantenendo ben saldi i principi del socialismo 2 . “Questo non significa che non vi sia stato e non vi sia un continuo confronto al vertice, anche duro, circa le linee politiche ed economiche da seguire, ma questo fa parte della tradizione si può dire millenaria della classe dirigente cinese.” 3 1 La politica della "porta aperta" di Deng Xiaoping consisteva nell'aprire agli investimenti diretti esteri e al conseguente trasferimento di tecnologie per lo sviluppo dell'economia e dell'industria Cinese. 2 Kelly Lane and Shenkar Oded (a cura di), International Business in China, London, Routledge, 1993. 3 Eva Fabrizio, Cina e Giappone, Due modelli per il futuro dell’Asia, Milano, UTET Libreria SRL, 2000.

Anteprima della Tesi di Rosario Di Maggio

Anteprima della tesi: Venticinque anni di riforme in Cina: vittorie e contraddizioni di una nuova potenza mondiale, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Rosario Di Maggio Contatta »

Composta da 129 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5799 click dal 18/03/2005.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.