Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Femminismo e impegno civile in Simone De Beauvoir

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 essere soli con sé stessi. Per poter scrivere, per poter realizzare qualcosa, bisogna innanzitutto appartenersi. Ora, per tradizione, la donna non si appartiene. Appartiene al marito, ai figli, e in qualunque momento il marito e i bambini possono chiederle un servizio, un aiuto, una spiegazione, e lei è obbligata a darli. In tali condizioni, scrivere è un'impresa se non impossibile comunque difficilissima. Virginia Woolf prese l'esempio di Shakespeare; suppose che al suo posto fosse nata una bambina piena di talento, dimostrando che le sarebbe stato impossibile creare alcunché. Sarebbe rimasta in casa, avrebbe cucinato, cucito, avrebbe avuto figli; impossibile immaginare che avrebbe studiato, che sarebbe diventata attrice e autrice drammatica; non sarebbe stata niente. Anche Simone De Beauvoir nella sua opera Il Secondo Sesso, tentò un'analisi analoga a proposito di Van Gogh,

Anteprima della Tesi di Roberta Cavalli

Anteprima della tesi: Femminismo e impegno civile in Simone De Beauvoir, Pagina 13

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Roberta Cavalli Contatta »

Composta da 237 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 16028 click dal 18/03/2005.

 

Consultata integralmente 14 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.