Sperimentazione di un sistema dinamico per la selezione Vis-NIR della frutta

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Capitolo 1 - Introduzione tecnologia nel post-raccolta. [...] Oggi i clienti non guardano più in faccia a nessuno e sono soltanto alla ricerca del prezzo più basso”. I produttori di strumenti tecnologicamente avanzati hanno raggiunto ormai traguardi importanti in termini di completezza di analisi e velocità di esecuzione dei controlli sui prodotti. Tutto questo a fronte di ingenti investimenti che hanno inevitabilmente fatto lievitare i costi di acquisto e gestione di questi impianti, sostenibili oggi solo dalla grande distribuzione organizzata e da grossi centri di conferimento. L’utilizzo di queste tecnologie permette di selezionare partite di frutti dalla qualità elevata e garantita, ma questo con un sovrapprezzo finale del prodotto che il consumatore, dopo i rincari degli ultimi tempi, non sembra più essere disposto a pagare. E’ in questo contesto che si colloca la necessità di sviluppare strumenti che incontrino le reali esigenze dei produttori e dei distributori, ma con costi più contenuti in modo tale da poter essere utilizzati anche da aziende di dimensioni più ridotte e non incidere in modo pesante sul prezzo finale d’acquisto per il consumatore fermo restando il dovere, per restare competitivi, di garantire standard qualitativi elevati. “Il punto d’arrivo finale del nostro comparto – sostiene il direttore commerciale di Sacmi Enzo Pagliarani – è l’analisi totale dei frutti. Raggiungere questo traguardo richiederà però tempi lunghi e investimenti onerosi, [...] bisogna lavorare in prospettiva: il prezzo ha un suo peso però alla fine la differenza la fa la qualità” [2] . 1.3 Valutazione della qualità dei prodotti ortofrutticoli: analisi strumentale e analisi sensoriale I termini ‘tecnologie di post-raccolta’ si riferiscono a tutta una serie di operazioni che vengono svolte sui prodotti ortofrutticoli dal momento della raccolta fino a quello del consumo finale. Queste operazioni riguardano, ad esempio, la movimentazione, lo stoccaggio , il trasporto, la selezione e la vendita del prodotto e hanno come finalità quella di preservare la qualità di un prodotto deperibile costituito da materiale biologico per un periodo più o meno lungo, a seconda delle esigenze. Lo sviluppo 6

Anteprima della Tesi di Roberto Beghi

Anteprima della tesi: Sperimentazione di un sistema dinamico per la selezione Vis-NIR della frutta, Pagina 6

Tesi di Laurea

Facoltà: Agraria

Autore: Roberto Beghi Contatta »

Composta da 193 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1932 click dal 18/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.