Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il sistema EDGES: un sistema distribuito di agenti per la ricerca ed il filtraggio di informazioni in Internet

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

opportuna interfaccia. Se l utente lo ritiene opportuno e possibile estendere la ricerca in Internet usando i motori di ricerca AltaVista e Profusion, visti dal sistema come particolari agenti che gestiscono un database di documenti molto esteso. I documenti ottenuti dai motori di ricerca sono divisi dall agente Master a tutti gli agenti Specifici scelti per il filtraggio durante la ricerca precedente; i documenti filtrati sono restituiti all agente Master che li visualizza all’utente; questi ha la possibilit di conservare quelli ritenuti rilevanti segnalandoli al proprio agente Master. Dopo il salvataggio sara aggiornato il profilo utente, e sara inviato ai vari server un agente mobile che controllera il profilo degli altri utenti e decidera se inviare una mail per informarli che sono state aggiunti nuovi documenti. La tesi Ł divisa in due parti: nella prima, dopo avere introdotto gli agenti intelligenti, si accenna al problema del recupero e del filtraggio delle informazioni e alle possibili applicazioni delle reti neurali, nella seconda si descrive in dettaglio il funzionamento del sistema EDGES. La prima parte si articola in quattro capitoli: nel capitolo 1, dopo avere fornito una panoramica delle propriet che dovrebbe possedere un software per poter essere definito agente, si riporta una possibile definizione di agente e si descrivono le caratteristiche che dovrebbe avere un linguaggio di comunicazioni tra agenti, infine si accenna alle aglets di Java. Il capitolo 2 illustra le tecniche piø usate per il salvataggio, recupero, filtraggio ed indicizzazione delle informazioni. Il problema del recupero delle informazioni in Internet e oggetto del capitolo 3, mentre nel capitolo 4, dopo avere introdotto le tre tecniche principali di soft computing (logica fuzzy, algoritmi genetici e reti neurali) si descrivono le applicazioni della rete neurale Self-Organizing Feature Map per l organizzazione delle informazioni in Internet. Come gia detto nei capitoli della seconda parte si descrivono le varie parti del sistema, in particolare del capitolo 5 e riportata la architettura del sistema e una introduzione alle aglets di Java, e nei seguenti la descrizione degli agenti del sistema: nel capitolo 6 si descrive l agente Master, nel capitolo 7 l agente Specifico e nel capitolo 8 l agente Cercatore.

Anteprima della Tesi di Enzo Giuseppe Munna

Anteprima della tesi: Il sistema EDGES: un sistema distribuito di agenti per la ricerca ed il filtraggio di informazioni in Internet, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze dell'informazione

Autore: Enzo Giuseppe Munna Contatta »

Composta da 138 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1387 click dal 05/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.