Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'autotutela nel diritto tributario con particolare riguardo alla posizione soggettiva del contribuente

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 rispettivamente inopportuni e illegittimi per motivi sopravvenuti, hanno efficacia solo dal momento della loro emanazione 36 . La recente inversione di tendenza si spiega semplicemente con la maggiore tutela offerta al principio di affidamento e al rispetto della certezza delle situazioni giuridiche consolidate, che negli ultimi anni, anche e soprattutto con interventi legislativi, è stata riservata ai cittadini, destinatari degli atti amministrativi. Si vuole evitare, quindi, che le situazioni giuridiche sorte sulla base dell’atto revocando siano esposte alla caducazione dell’efficacia retroattiva per una diversa valutazione dell’amministrazione sul suo operato. E’ stato affermato 37 che alla base delle due correnti dottrinarie si trova, ancora una volta, la diversa concezione dell’ atto amministrativo, infatti in conseguenza di un’impostazione di stampo negoziale la classificazione per atti dà vita alle categorie degli atti di ritiro da una parte, e di convalescenza e di conservazione, dall’altra; mentre l’impostazione pubblicistica, privilegiando l’aspetto funzionale, distingue tra funzione, appunto, di riesame e di revisione. In conclusione si può rilevare, in assenza di una disciplina normativa, una disomogeneità di vedute nella classificazione degli atti di autotutela da parte della dottrina, ma è presente una sostanziale visione d’insieme per quanto riguarda gli effetti che lo ius poenitendi produce sui provvedimenti amministrativi di primo grado. 36 Cioè efficacia ex nunc . 37 R. GALLI, Corso di diritto amministrativo, Padova, 1996, pp.734,735.

Anteprima della Tesi di Massimo Amato

Anteprima della tesi: L'autotutela nel diritto tributario con particolare riguardo alla posizione soggettiva del contribuente, Pagina 12

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Massimo Amato Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12478 click dal 01/04/2005.

 

Consultata integralmente 29 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.