Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Do Marene Bivalves record Paleo-productivity?

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

In M. edulis the aragonite and calcite layers are precipitated from two different solutions: the calcite finds its origin in the outer EPF (OEPF), while aragonite mineralises form the inner EPF (IEPF). The separation of IEPF and OEPF is the pallial attachment line, a region where the mantle is attached to the inner shell surface (Lorens and Bender, 1980). Concerning the periostracum, Clark (1976) concluded that its primary function is to isolate the calcification site from the ambient environment. Figure 1.1 : Schematic view of the posterior margin of a bivalve shell and mantle, in an anterior-posterior section. 2. Formation of the mollusc shell. 2.1. From the ambient environment to shell. First, the components that make up the different minerals (calcite, aragonite) of the shell (Ca 2+ and CO 2 , HCO 3 - and/or CO 3 2- ) must be transported to the site of calcification. The compartments that these ions have to cross are represented in Figure 1.2. 6

Anteprima della Tesi di Dirk Steenmans

Anteprima della tesi: Do Marene Bivalves record Paleo-productivity?, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Ambientali

Autore: Dirk Steenmans Contatta »

Composta da 66 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 200 click dal 15/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.