Il teatro di Patrick Marber

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

“You never see these people just hanging out, relaxing. You never see the middle of the relationships. They are in the extremes, the beginnings and ends of affairs, the boring bits cut out. Had I shown you them always having a good time together, there wouldn’t be a play.” 3 Non a caso dopo aver scritto Closer, è stato inserito da Aleks Sierz, noto critico di teatro inglese, nel suo saggio In yer face theatre. British drama today. In questa locuzione Sierz ha voluto riassumere un teatro d’avanguardia sviluppato da una schiera di autori negli anni novanta, che si sono distinti per i loro testi aggressivi e provocatori. Ma per capire che cosa intenda precisamente Sierz con questa espressione sarà meglio utilizzare direttamente le sue parole: “ The widest definition of in yer face theatre is any drama that takes the audience by the scruff of the neck and shakes it until it gets the message. It is a theatre of sensation: it jolts both actors and spectators out of conventional responses, touching nerves and provoking alarm. Often such drama 3 “Non si vedono mai queste persone distese, rilassate. Non si vedono mai le relazioni nel mezzo. Sono agli estremi, gli inizi e le conclusioni delle relazioni amorose, le parti noiose le ho tagliate. Se li avessi mostrati sempre felici, non sarebbe stata una commedia.” O'haire, Patricia, Daily News, A Come-Hither Closer, http://www.annafriel.net/closer.htm

Anteprima della Tesi di Gabriele Graziosi

Anteprima della tesi: Il teatro di Patrick Marber, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Gabriele Graziosi Contatta »

Composta da 104 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1579 click dal 01/04/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.