Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'ordinamento dell'istruzione in Italia e in Spagna

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 regioni. Le regioni sono enti di area vasta, come quelli che si riscontrano in molti altri Stati con esperienze di decentramento territoriale, per cui nulla quaestio. Più problematico il concetto di nazionalità. Se, infatti, si ribadisce numerose volte, all’interno della Costituzione, l’unità indissolubile della Nazione spagnola, non si capisce come queste altre nazionalità possano coesistere, ed anzi inscriversi nel concetto di Nazione spagnola 15 . Si rischierebbe, infatti, costituzionalizzando l’esistenza delle altre nazionalità, che queste avanzino pretese di autodeterminazione e di creazione di uno Stato indipendente, e non solo, come invece voluto dal Costituente, di autogoverno. Ma al di là delle polemiche, per nazionalità possiamo intendere la specificità storico-culturale che accomuna i componenti di una determinata comunità, il cui intento è la valorizzazione e la tutela delle proprie peculiarità da parte dello Stato centrale 16 , e non un semplice sinonimo di nazione. Passiamo ora ad analizzare, seppur sommariamente, le norme strettamente riguardanti le CCAA, e cioè quelle contenute nel Titolo VIII della CE. Tra le prime in ordine di importanza annoveriamo sicuramente l’art. 143, il quale prevede che “nell’esercizio del diritto all’autonomia, di cui all’art. 2 della Costituzione, le Province limitrofe con caratteristiche storiche, culturali ed economiche comuni, i territori insulari e le Province 15 IMENES BLANCO, A., Comentarios a la Constitución, Madrid, 1993. Nel testo è riportata anche una polemica parlamentare sull’etimologia del termine nazionalità, che deriva dalla parola Nazione. 16 IGLESIA FERREIROS, A., Autonomía y soberanía, Madrid 1996.

Anteprima della Tesi di Fabrizio Altieri

Anteprima della tesi: L'ordinamento dell'istruzione in Italia e in Spagna, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Fabrizio Altieri Contatta »

Composta da 190 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4038 click dal 01/04/2005.

 

Consultata integralmente 18 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.