Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Indagini empiriche e teoriche sulle prestazioni di reti peer-to-peer basate su grid-file distribuito

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Indagini empiriche e teoriche sulle prestazioni di reti peer-to-peer basate su grid file distribuito Cap. 1 ~ Strutture dati e grid file 8 Esistono due motivi per cui un “tuple space”, da intendersi come spazio fisico (pagina) su memoria principale o secondaria, non può essere direttamente utilizzato per memorizzare le tuple: • Le tuple hanno quantomeno due dimensioni mentre l’indirizzamento fisico alla pagina è forzatamente unidimensionale; • Le tuple n-dimensionali sono tipicamente caratterizzate da clusters (ovvero grappoli di punti concentrati in una determinata area del piano) cosi come da regioni vuote o con scarso addensamento, Le celle possono essere fra loro differenti in termini di dimensione degli attributi (detta anche grandezza o copertura), ma, nonostante ciò , ognuna di esse contiene sempre e comunque uno ed un solo puntatore alla pagina di archiviazione. Il criterio per stabilire le dimensioni di una cella è il numero di punti presenti nella cella stessa, mentre i limiti fra celle vicine/confinanti vengono definiti in base alla distribuzione dei valori: in range di valori con un’alta frequenza di tuple le celle sono di dimensioni più piccole, e viceversa. Quando lo spazio viene suddiviso da piani paralleli agli assi i punti di divisione per ogni dimensione vengono memorizzati separatamente in un array detto scale. Ogni scale corrisponde ad una dimensione e contiene i valori di quella dimensione in cui un “piano divisore” taglia lo spazio n-dimensionale, generando cosi nuove celle. In ogni scale i valori dei “punti di taglio” vengono memorizzati secondo un ordine ascendente.

Anteprima della Tesi di Emiliano Ciotti

Anteprima della tesi: Indagini empiriche e teoriche sulle prestazioni di reti peer-to-peer basate su grid-file distribuito, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Statistiche

Autore: Emiliano Ciotti Contatta »

Composta da 121 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 867 click dal 30/03/2005.

 

Consultata integralmente una volta.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.