Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il teatro dell'antica Roma alle origini del teatro moderno

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

4 produzione teatrale necessariamente si rivolge a un pubblico più vasto. La tragedia è sempre stata ritenuta il genere meno in voga sulla scena romana. Forse non è del tutto vero, tuttavia le convenzioni sceniche del teatro romano trasformarono il nobile genere in qualcosa di totalmente diverso, le maschere enormi, i calzari e i costumi trasformavano gli attori in giganti imponenti e terribili, le manifestazioni di collera e dolore persero la loro dignità per diventare atroci e grottesche, tutto ciò dovette alla lunga risultare alquanto noioso. La commedia ebbe una storia meno tormentata, la produzione popolare si può invece riassumere in tre generi ( atellana, fescennino e mimo). I primi due sono di origine italiota, vicini alla tradizione autoctona romana. Il mimo, di origine greca fu importato dalle colonie elleniche, specie dall'Italia meridionale, ad esso si dedicarono poeti di valore (Eronda, Epicarmo), ma

Anteprima della Tesi di Fabio Cassarà

Anteprima della tesi: Il teatro dell'antica Roma alle origini del teatro moderno, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Fabio Cassarà Contatta »

Composta da 66 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8363 click dal 30/03/2005.

 

Consultata integralmente 2 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.