Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il commercio equo e solidale: una prassi pedagogico-sociale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

9 La sezione si conclude con alcune proposte didattiche rivolte a scuole di ogni ordine e grado, costituite da una serie di esperienze formative denominate “Laboratori sul Mondo”. Avvalendomi del metodo della “ricerca qualitativa”, ho presentato una raccolta di interviste e testimonianze di professionisti ed operatori del settore (vedi: “Voglia di raccontarsi”). Segue un breve sondaggio realizzato su strade, piazze e ambiente di lavoro su un campione di popolazione compreso tra i 30 e i 50 anni relativo alla percezione del Commercio Equo e Solidale nell’immaginario collettivo. A completamento del mio lavoro ho presentato un breve progetto sul tema in questione “Una cultura giovane per un mondo solidale”, rivolto ad Istituti e Centri Comunitari con l’intento di affidare ai giovani il compito di promuovere e diffondere i principi della cultura equo-solidale, dopo averli interiorizzati e rielaborati in chiave personale.

Anteprima della Tesi di Laura Vernizzi

Anteprima della tesi: Il commercio equo e solidale: una prassi pedagogico-sociale, Pagina 3

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Laura Vernizzi Contatta »

Composta da 171 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2787 click dal 31/03/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.