Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il potere regolamentare delle autorità indipendenti

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 stessa 7 . Il secondo elemento è che tale potere debba trovare il proprio fondamento più che nella legge nella posizione che la Costituzione ha conferito al Governo, non solo organo primario della funzione di indirizzo politico e amministrativo, ma anche organo di produzione normativa che si viene ad affiancare al Parlamento nell'esercizio di poteri normativi che gli spettano a titolo originario 8 . In quest'ottica sarebbe difficile negare al Governo il potere di intervenire in materie non disciplinate fino a quando il Parlamento non vi provveda con legge. L'esecutivo ha al pari delle Camere una responsabilità di carattere generale che gli impone di far fronte alle esigenze della comunità nei termini appropriati 9 . 7 A. PIZZORUSSO, Delle fonti del diritto, in Commentario del codice civile, a cura di Scialoja e Branca, Bologna, 1977, p. 292 8 E. CHELI, Ruolo dell'esecutivo e sviluppi recenti del potere regolamentare, in Quad. cost., 1990, p. 69; A. CERRI, Regolamenti, cit. 9 S. BARTOLE, Una prospettiva di rivalutazione dei poteri normativi del Governo a proposito della legge 400/88, in Giur. cost., 1988-II, p. 1473

Anteprima della Tesi di Raffaele Errico

Anteprima della tesi: Il potere regolamentare delle autorità indipendenti, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Raffaele Errico Contatta »

Composta da 149 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5390 click dal 01/04/2005.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.