Skip to content

Cipro: oltre la mediazione. Un trentennio di fallimenti e la speranza di un compromesso europeo

Gratis La preview di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
I – Cipro: dal problema coloniale al coinvolgimento delle potenze straniere 14 La “dottrina della piattaforma continentale” fu enunciata per la prima volta in una dichiarazione di Truman del 1945 e riguardava i diritti statunitensi di ricerca e sfruttamento di ogni risorsa naturale localizzata sotto i fondali marini adiacenti alle proprie coste. Tale principio, ora accolto dalla maggior parte degli stati, consente lo sfruttamento di tali risorse anche se situate al di là delle acque territoriali di uno stato. Tuttavia la Turchia rifiuta tuttora di attenersi sia alla Convenzione di Ginevra che alla successiva Convenzione ONU del 1982 sul Diritto del Mare, e questo rende complicati i rapporti tra i due paesi nella risoluzione del contenzioso del Mar Egeo. 13 La situazione si è ulteriormente aggravata negli anni ’70, quando il governo greco ha deciso di accordare alla Oceanic Exploration Company di Denver i diritti di esplorazione nell’Egeo settentrionale per la ricerca di giacimenti petroliferi. Nel 1974 un piccolo giacimento petrolifero fu scoperto nei pressi dell’isola di Thasos. La Turchia suggerì la divisione delle risorse tracciando una linea mediana al centro dell’Egeo ed equidistante dalle coste dei due paesi, o uno sfruttamento congiunto delle risorse. Quando la Grecia invitò la Turchia a rivolgersi alla Corte _________________________ the coast, but outside the area of the territorial sea, to a depth of 200 metres or, beyond that limit, to where the depth of the super adjacent waters admits of the exploitations of the natural resources of the sea areas; (b) to the seabed and subsoil of similar submarine areas adjacent to the coasts of islands.” Cfr. D. M. Sakellariou, Controversy in the Aegean: some legal possibilities, “Conflict Studies Journal at the University of new Brunswick”, Fall 1998, p. 4. 12 Il primo novembre 1973, il governo turco pubblicò sulla Gazzetta Ufficiale del governo turco una mappa in cui erano arbitrariamente indicate alcune aree dell’Egeo, incluse alcune isole sotto sovranità greca, nelle quali erano stati concessi i diritti di esplorazione alla Turkish Petroleum Company. 13 “Turkey does not recognize that island are entitled to a continental shelf of their own. Instead, it wish to carve a line of partition down the middle of the Aegean, as if there were no islands at all in the area. Greece holds that the island have full rights to the continental shelf under International Law. Greece cites, among other things, the Geneva Convention of 1958, the Convention on the Law of the Sea 1982, and the 1969 decision of the International Court of Justice concerning the delimitation of the continental shelf of the North Sea”. Cfr. www.mfa.org
Anteprima della tesi: Cipro: oltre la mediazione. Un trentennio di fallimenti e la speranza di un compromesso europeo, Pagina 14

Preview dalla tesi:

Cipro: oltre la mediazione. Un trentennio di fallimenti e la speranza di un compromesso europeo

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Manuela Moy
  Tipo: Tesi di Laurea
  Anno: 2001-02
  Università: Università degli Studi di Bologna
  Facoltà: Scienze Politiche
  Corso: Scienze Internazionali e Diplomatiche
  Relatore: Giuliana Laschi
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 349

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

cipro
confidence building measures
diplomazia preventiva
diritti umani
egeo
enosis
grecia
impero britannico
mediterraneo
minoranze
nato
negoziati
onu
processo barcellona
questione sovranità
taksim
turchia
unione europea

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi