Primo contributo sullo studio delle comunità animali presenti nelle pozze di scogliera del golfo di Napoli

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 Caratteristiche delle pozze di scogliera Ci sono pozze che sono sempre coperte dal mare, sono quelle in cui la marea muta poco, queste pozze non hanno variazioni molto evidenti per quanto riguarda la fauna, la salinità e la temperatura. Ci sono pozze in cui la marea è più relativa, in queste le variazioni delle condizioni sopra descritte sono più evidenti poiché il ritiro della marea fa si che la pozza diventi una sorta di acquario naturale. Ovviamente queste condizioni dipendono dalla grandezza e dalla profondità delle pozze stesse, difatti le pozze più grandi da noi campionate sono quelle che presentano il numero maggiore di taxa. Ma questo non vieta che pozze di piccole dimensioni non abbiano particolarità che permettono a determinati taxa di sopravvivere e possono essere considerate verosimilmente molto interessanti per il nostro studio. Nell’arco della giornata l’acqua delle pozze viene riscaldata, mentre durante la notte queste diventano fredde. Ma durante il giorno non tutta

Anteprima della Tesi di Luigi Iengo

Anteprima della tesi: Primo contributo sullo studio delle comunità animali presenti nelle pozze di scogliera del golfo di Napoli, Pagina 5

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Autore: Luigi Iengo Contatta »

Composta da 69 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 1459 click dal 15/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.