Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Progetto di PAs SWITCHING-MODE per applicazioni lineari alla telefonia cellulare 3G

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

CAPITOLO 1 _ ANALISI DI SISTEMA E CARATTERIZZAZIONE DEI PAs 5 frequenza (FDD= Frequency Division Duplex) per separare i canali della tratta mobile- base da quelli base-mobile, mentre nel secondo caso la stessa banda è utilizzata alternativamente dai due corrispondenti (TDD= Time Division Duplex). L'adozione dei due standard permette di destinare le diverse porzioni di spettro radioelettrico rese disponibili a quel sistema che ha la miglior potenzialità di utilizzo. A questo proposito va ricordato che la terza generazione di questi sistemi è denominata a livello mondiale IMT-2000, e che le conferenze mondiali di assegnazione dello spettro (WRC=World Radio Conference), di emanazione ITU (International Telecommunication Union) hanno recentemente assegnato come risorsa di base (core bands) ai sistemi in oggetto le bande. In ambito ITU, nel corso della WRC-97, la risoluzione 212 ha designato per i sistemi IMT-2000, le bande 1885-2025 MHz e 2110-2200 MHz; di esse le sotto bande 1980-2010 MHz e 2170-2200 MHz sono indicate per la componente satellitare del sistema. Va notato che nella allocazione si possono individuare delle porzioni di spettro cosiddette simmetriche, ovvero atte ad un bilanciamento delle due tratte, ed altre asimmetriche. In Europa, le bande riservate all'UMTS sono: • 1920-1980 / 2110-2170 MHz di spettro simmetrico (totale 2x60 MHz) • 1900-1920 / 2010-2025 MHz di spettro asimmetrico (totale 35 MHz) Lo spettro simmetrico è quello adatto per essere utilizzato in modalità FDD, quello asimmetrico in modalità TDD: in entrambi i casi la tecnica di accesso fondamentale rimane basata sul CDMA. La modalità TDD è particolarmente interessante per servizi di tipo asimmetrico, come il recupero di dati da Internet, in cui si suppone che l'utente occupi il canale per poco tempo al momento della richiesta di informazione e che invece ben più pesante sia l'impegno del canale quando l'informazione viene inviata dalla rete verso il terminale mobile.

Anteprima della Tesi di Domenico De Simone

Anteprima della tesi: Progetto di PAs SWITCHING-MODE per applicazioni lineari alla telefonia cellulare 3G, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Domenico De Simone Contatta »

Composta da 97 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 730 click dal 11/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.