Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Click-advertising: la pubblicità nella Rete

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Nella nuova società “mondiale”, nella cornice di una globalità irreversibile, complessità e turbolenza rappresentano due dimensioni di fondo, condizioni normali dell’esistenza con le quali imparare a convivere, superandone l’intrinseca imprevedibilità. Nella nuova società postmoderna, complessità significa anche eccedenza delle possibilità che si prospettano a ciascuno di noi: una delle tante manifestazioni, l’iper-offerta con cui ci si deve continuamente confrontare sui mercati; è qui che entra in gioco una nuova figura di consumatore, flessibile e camaleontico, “difficile” nei gusti e nelle esigenze. Ne sono fattori qualificanti l’eclettismo e il sincretismo, dimensioni portanti della nuova complessità del sociale e dei mercati. Turbolenza significa che il mutamento non solo si è accentuato (il divenire storico veniva un tempo scandito dai secoli, poi è invalsa l’abitudine a riferirsi ai decenni, mentre oggi sempre più spesso si fa riferimento a singoli anni e, forse, già l’anno è un periodo troppo lungo per leggere l’irrompere di determinati fenomeni) ma è divenuto sempre meno prevedibile nei suoi percorsi evolutivi: ciò che appare come caotico, in realtà, è espressione di complessità e turbolenza, di cui sono corollari l’instabilità, la mutevolezza, la polidimensionalità che caratterizzano il nuovo paradigma della postmodernità. La metafora di Popper per descrivere la società che ci si dispiega dinnanzi – stiamo passando dal “mondo degli orologi” (deterministico, ordinato, prevedibile) ad un “mondo delle nuvole” (irregolare, cangiante, caotico, imprevedibile) – sembra ben coglierne l’essenza. 17

Anteprima della Tesi di Cinzia Cecconi

Anteprima della tesi: Click-advertising: la pubblicità nella Rete, Pagina 14

Tesi di Laurea

Facoltà: Lettere e Filosofia

Autore: Cinzia Cecconi Contatta »

Composta da 249 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6458 click dal 05/04/2005.

 

Consultata integralmente 17 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.