Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'indennità parlamentare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

6 Ma ciò non vuol dire che le condizioni particolari del patto non siano suscettibili di progressivi miglioramenti operati di comune accordo tra le parti contraenti...”; diciamo fin da subito quindi che l'articolo 50 a norma del quale le funzioni di senatore e di deputato non danno luogo ad alcuna retribuzione od indennità, sanciva un principio fondamentale che tuttavia non rappresentava uno scoglio assolutamente insuperabile; i compilatori dello Statuto vollero inserire tale principio nella Costituzione senza dubbio per conferirgli una consistenza più salda di quella che avrebbe avuta in una legge elettorale 2 . 1.2 LE FRANCHIGIE POSTALE E FERROVIARIA Ai deputati e senatori fin dal primo instaurarsi del Parlamento subalpino fu riconosciuta una specie di franchigia postale, dapprima con provvedimento di tipo amministrativo del governo, successivamente con una espressa disposizione di legge contenente un articolo 38 così concepito 3 : “Le franchigie saranno limitate al carteggio della famiglia reale ed a quello dei senatori e deputati durante la Sessione parlamentare, e per venti giorni prima e dopo di essa”. Lo scopo di questa concessione era quello di mettere i rappresentanti della nazione in condizione di conoscere gli affari del paese e di ascoltare i reclami degli elettori e di ogni altro cittadino su tutto ciò che 2 In Francia al contrario una statuizione pressoché identica era contenuta proprio nelle leggi elettorali del 1817 e del 1831. 3 Franchigia confermata ed istituzionalizzata con la legge del 15 maggio 1851 n. 67.

Anteprima della Tesi di Umberto Giordano

Anteprima della tesi: L'indennità parlamentare, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Umberto Giordano Contatta »

Composta da 148 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4027 click dal 07/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.