Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

L'interesse a ricorrere nel giudizio di legittimità costituzionale in via principale

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

11 l’obbligo di riesaminare la situazione e di adottare altri provvedimenti eventualmente idonei a garantire al ricorrente un risultato favorevole 12 . Si ammette così che il vantaggio potenziale, derivante da una sentenza di accoglimento, possa consistere anche in una utilità “strumentale 13 ” derivante dalla rimessa in discussione del rapporto controverso, sempre che, per effetto della rimozione dell’atto lesivo, il rapporto possa eventualmente concludersi in senso favorevole al ricorrente. In casi simili l’interesse processuale, pur essendo individuale e personale, vede però sfumare i propri caratteri di concretezza e immediatezza, risolvendosi nel mero interesse alla ridiscussione del rapporto controverso. Sembra a chi scrive che a tali particolarità possa rispondersi con quella dottrina che ha configurato il sistema di giustizia amministrativa come un non-sistema 14 , nel senso che istituti fondamentali come la legittimazione e l’interesse al ricorso sono continuamente sottoposti ad operazioni interpretative e rivisitazioni dialettiche in vista dell’esigenza imprescindibile di assicurare l’ingresso, nel giudizio amministrativo, alle situazioni giuridiche soggettive meritevoli di tutela; in quest’ottica, le menzionate operazioni di reinterpretazione e rivisitazione si 12 Cfr. Cons. St., Sez. IV, 10 novembre 1999, n. 1671, in Foro it., 2000, III, 406. 13 La terminologia è di P. VIRGA, Diritto amministrativo. Atti e ricorsi, Milano, 2001, 282. 14 Cfr. M. S. GIANNINI, Problemi attuali della giustizia amministrativa, in Dir. proc. amm., 1984, 167 passim.

Anteprima della Tesi di Annamaria Cannella

Anteprima della tesi: L'interesse a ricorrere nel giudizio di legittimità costituzionale in via principale, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Annamaria Cannella Contatta »

Composta da 194 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2822 click dal 11/04/2005.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.