Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il crack Parmalat: una truffa agevolata dal conflitto di interessi degli organi di controllo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 La programmazione finanziaria della nuova società prevedeva l’incasso dei 300 miliardi e un volume di attività tali da annullare l’indebitamento finanziario, che prima della ricapitalizzazione ammontava a 520 miliardi £, entro i successivi tre esercizi. Malgrado i buoni propositi di riduzione del debito e di ristrutturazione dell’azienda , la gestione Tanzi andò esattamente nella direzione opposta.

Anteprima della Tesi di Stefano Lotto

Anteprima della tesi: Il crack Parmalat: una truffa agevolata dal conflitto di interessi degli organi di controllo, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Stefano Lotto Contatta »

Composta da 181 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 14421 click dal 15/04/2005.

 

Consultata integralmente 38 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.