Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

I responsabili dell'obbligo di sicurezza nella P.A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

l’individuazione dei relativi obblighi sembrava necessariamente prodromica ad ogni altra” 3 . La centralità del ruolo di datore veniva sicuramente sottolineata dall’art. 4 in cui tra coloro che “eserciscono, dirigono o sovraintendono alle attività indicate all'art. 1”, era costante interpretazione riferire ai datori di lavoro e solo ad essi la prima attività e rispettivamente, secondo il tenore della norma stessa, ai dirigenti e ai preposti la seconda e la terza. Centralità, o meglio, vera posizione di vertice di un sistema piramidale - nell’ambito del sistema prevenzionistico - sicuramente coerente all’art. 2087 c.c. già citato, norma di chiusura del sistema di prevenzione degli infortuni e d’igiene del lavoro, tale da essere, peraltro, ritenuto anche suscettibile d’applicazione rispetto agli obblighi prevenzionistici specificamente codificati, a dimostrazione del suo stretto collegamento con il sistema prevenzionistico. Il problema vero, comunque, non era dato dalla verifica della centralità del datore nell’ambito prevenzionistico, cosa che risulta già piuttosto ovvia considerando la posizione primaria della figura datoriale nella stessa realtà organizzativa dell’ ambiente lavorativo. Il problema invece “è sempre stato quello di: individuare la coincidenza degli ambiti di competenze relative agli inquadramenti delineati dal legislatore in materia di sicurezza e le figure di derivazione lavoristica” 4 . 3 Poniz L. - La ripartizione degli obblighi di sicurezza. Responsabilità colposa e individuazione dei responsabili penali all’interno delle organizzazioni complesse. Milano, Relazione inedita 2004. 4 Bacchini F. - Sicurezza e salute dei lavoratori sul luogo di lavoro: i soggetti passivi: informazione e formazione, attività di vigilanza. Padova, CEDAM 1998, p. 6.

Anteprima della Tesi di Paolo Bizio

Anteprima della tesi: I responsabili dell'obbligo di sicurezza nella P.A., Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Paolo Bizio Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3074 click dal 14/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.