Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le ragazze romni fra il campo e l'istituzione chiusa

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 1.2 ORIGINI E LEGGENDE Le origini del popolo zingaro sono rimaste per molti secoli sconosciute. Il loro aspetto fisico, le usanze, la lingua incomprensibile, lo stile di vita, e gli svariati nomi con i quali si autodefinivano hanno contribuito alla nascita di numerose leggende, riguardo la loro origine e natura. Gli zingari stessi avevano interesse ad attribuirsi origini misteriose, al fine di attirarsi rispetto e generose accoglienze, molti pertanto si facevano passare per pellegrini, altri usavano titoli quali duchi o conti del “Piccolo Egitto”. Fra le ipotesi, che si diffusero dal Medioevo fino alla fine del XVIII secolo, vi furono quelle bibliche. Fra queste quella del frate Nicolò da Poggibonsi, il quale li vide come discendenti di Caino. Il nomadismo fu visto come una maledizione che gravava su tutto il popolo portandoli a vagare senza sosta. L’abilità per gli strumenti musicali e per la lavorazione del ferro, tipiche degli zingari, portarono altri due pellegrini, Simon Simeonis e Ugo l’Illuminato, ad appoggiare questa tesi. Fu smentita agli inizi del XVI secolo, quando Jacob Thomasius invocando il testo della Genesi, ricordò che la generazione di Caino fu inghiottita dal diluvio 3 . Il filosofo e medico Henri Cornelius Agrippa, nel 1530, spiega la provenienza di questo popolo da una regione fra l’Egitto e l’Etiopia, 3 L. Narciso, 1990, “La maschera e il pregiudizio”, Melusina editrice, Roma, pagg. 3-27

Anteprima della Tesi di Simona Nora Angela Santopietro

Anteprima della tesi: Le ragazze romni fra il campo e l'istituzione chiusa, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Simona Nora Angela Santopietro Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3232 click dal 14/04/2005.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.