Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le ragazze romni fra il campo e l'istituzione chiusa

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

15 discendenti di Cus, figlio di Cam, figlio di Noè. Porta ancora il marchio della maledizione del loro progenitore, conducendo una vita vagabonda e mendicando. Un’altra leggenda ancora più antica li vede discendenti da Adamo e da una prima moglie, precedente ad Eva, così, essendo sfuggiti al peccato originale, sarebbero esonerati dalla legge del lavoro. Infine ci si è chiesti se il popolo zingaro non fosse una delle dieci tribù scomparse da Israele per mano dei re assiri nel 721 a. C. Altre ipotesi li vedono come una mescolanza di diversi popoli, oltre a quella più diffusa riguardo le origini egiziane. Lo zinganologo Anton Hermann 4 spiega il motivo per il quale si facevano chiamare Conti o Duchi del Piccolo Egitto. Gli zingari attraversando l’Asia minore sono passati per la regione della Nicomedia che i Turchi, a causa della sua fertilità e del suo aspetto paradisiaco, chiamavano “Piccolo Egitto”. Tassoni 5 nel 1620 precisava che la razza zingara era una mescolanza di Egiziani e Trogloditi. Voltaire credeva all’origine egiziana con contributi siriani. Altre leggende li vedono come una mescolanza di Ebrei e cristiani ussiti venuti dalla Germania, o di Ebrei e Mori per gli spagnoli. P. J. De Haitze ( vissuto nel ‘700) li vedeva come un composto di tutte le nazioni. Infine Predari aveva ipotizzato la loro possibile provenienza da Atlantide, 4 F. De Vaux De Foletier, 1978, “Mille anni di storia degli zingari”, Jacabook, Milano, pagg. 25 5 Ibi, pag. 27

Anteprima della Tesi di Simona Nora Angela Santopietro

Anteprima della tesi: Le ragazze romni fra il campo e l'istituzione chiusa, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Formazione

Autore: Simona Nora Angela Santopietro Contatta »

Composta da 240 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3232 click dal 14/04/2005.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.