Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La comunicazione pubblicitaria nelle biotecnologie

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

17 LE PIANTE GENETICAMENTE MODIFICATE 1983 Tabacco La prima pianta prodotta grazie alle moderne tecniche d’ingegneria genetica 1993 Melone Per una migliore conservazione 1994 Soia Tolleranza ai diserbanti 1994 Pomodoro Resistenza alla marcescenza e una più lunga conservazione 1995 Patata Resistenza agi erbicidi, maggiore contenuto nutrizionale 1995 Mais Resistente alla piralide 1996 Colza Tollerante ai diserbanti 1996 Cotone Resistenza ai lepidotteri 1996 Patata Resistenza alla dorifera 1997 Canna da zucchero Maggiore contenuto di zucchero 1998 Uva Assenza di semi 1998 Lattuga Riduzione taglia singoli cespi 1998 Cicoria Incremento della quantità di polimeri del fruttosio

Anteprima della Tesi di Marcello Ventura

Anteprima della tesi: La comunicazione pubblicitaria nelle biotecnologie, Pagina 15

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Marcello Ventura Contatta »

Composta da 170 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2645 click dal 15/04/2005.

 

Consultata integralmente 3 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.