Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Responsabilità sociale di impresa e Workplace

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Introduzione VI europea, secondo il quale la Responsabilità Sociale di Impresa rappresenta “l’integrazione volontaria delle preoccupazioni sociali ed ecologiche delle imprese nelle loro operazioni commerciali e nei loro rapporti con le parti interessate”; in questa definizione si sottolinea il carattere volontario della CSR che non dovrebbe essere quindi un comportamento imposto, bensì una libera scelta dell’impresa. Tuttavia questa definizione, come del resto l’intero Libro Verde, rappresenta più che altro un punto di partenza per successive elaborazioni teoriche e un punto di riferimento per le imprese che si affacciano su tale realtà. La definizione più adatta allo sviluppo di questo lavoro, tuttavia, è quella proposta da Molteni, secondo il quale la CSR è la “tensione dell’impresa – e, dunque, in primis dei vertici aziendali – a soddisfare in misura superiore sempre crescente, andando al di là degli obblighi di legge, le legittime attese sociali e ambientali, oltre che economiche, dei vari portatori di interesse (o stakeholder) interni ed esterni, mediante lo svolgimento delle proprie attività”. Per discutere di responsabilità sociale occorre tenere conto di alcune caratteristiche connaturate al concetto di CSR. In primo luogo è necessario distinguere tra Responsabilità Sociale e isolate opere di filantropia: tale distinzione non è sempre chiara e rappresenta spesso un elemento fonte di notevole confusione. Le opere di beneficenza sono infatti da considerare come uno dei tanti possibili comportamenti che rientrano nell’ampio ventaglio rappresentato dalla CSR: se isolata, la filantropia rimane tale. Se inserita in una gestione che annoveri diverse iniziative legate alla CSR allora diventa un comportamento socialmente responsabile: non la si può quindi considerare come sinonimo di Responsabilità Sociale, anche se questa può indubbiamente rappresentare un primo passo verso l’introduzione della CSR nella gestione di impresa. Altro elemento fondamentale è il fatto che il semplice rispetto della legge non rappresenta un comportamento socialmente responsabile, ma anzi dovuto: al limite rappresenta un presupposto che è necessario rispettare per chiunque voglia PDF created with pdfFactory trial version www.pdffactory.com

Anteprima della Tesi di Dario Muzzarini

Anteprima della tesi: Responsabilità sociale di impresa e Workplace, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Dario Muzzarini Contatta »

Composta da 250 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8586 click dal 15/04/2005.

 

Consultata integralmente 52 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.