Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Fallimento e contratto preliminare

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 2.2 Opponibilità e procedibilità della domanda giudiziale ex art. 2932 c.c. nei confronti del fallimento: le posizioni della dottrina. Se il contratto preliminare non trascritto è certamente inopponibile al fallimento, problemi di opponibilità, ex art. 45 l. fall., sorgono in merito all’esecuzione specifica dell’obbligo di concludere il contratto, suscettibile di trascrizione ai sensi dell’art. 2652 n. 2, c.c. Secondo un orientamento risalente 11 , la domanda ex 2932 c.c. rientrava tra le azioni esecutive individuali e quindi era inammissibile ai sensi dell’art. 51 l. fall. nei confronti della procedura fallimentare. Tale articolo, infatti, dispone che nessuna azione individuale esecutiva può essere iniziata o proseguita sui beni compresi all’interno del fallimento. Questo orientamento è ormai superato ed, al contrario, è ormai pacifica l’ammissibilità dell’azione ex 2932 c.c. contro una procedura fallimentare 12 . 11 PROVINCIALI, Manuale, Milano, 1966, pag. 459. 12 Secondo alcuni autori SEMIANI BIGNARDI, in Giurisprudenza italiana, 1958, I, 1, pag. 1005, GUGLIELMUCCI, op.cit., pag.143, l’azione ex art. 2932 c.c., non sarebbe un’azione esecutiva. Secondo VIGO, op.cit., pag.187<

Anteprima della Tesi di Sandra Rossali

Anteprima della tesi: Fallimento e contratto preliminare, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Sandra Rossali Contatta »

Composta da 211 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5540 click dal 15/04/2005.

 

Consultata integralmente 12 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.