Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Il consumo della radio: il caso Radio Deejay.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

13 La radio sembrava destinata al tramonto, a cedere il testimone al mezzo con le immagini, ma con l’invenzione del transistor da parte dei laboratori americani della Bell Thelephone, la radio si trasforma ed è pronta a rinascere. Minuscoli semiconduttori sostituiscono le ingombranti valvole termoioniche; il radiofonico, prima costretto nell’ingombrante mobile da salotto, ora è libero di muoversi e correre ovunque. Entra nelle automobili e nei vari ambienti della casa, fa compagnia alle casalinghe in cucina: si apre l’orizzonte della portabilità. Questa rivoluzione tecnologica porta con sé anche una rivoluzione culturale. La radio non è più il solo medium sociale, capace di raccogliere intorno a sé e intrattenere l’intero nucleo familiare. Oggi è la TV il mezzo globalizzante, quello che ha conquistato lo spazio domestico. La miniaturizzazione permette un consumo alternativo del mezzo, interstiziale e intimistico. La TV, invece, è percepita come il “soggetto dominante e in posizione di leadership, la radio è vissuta come un mezzo collaborativi e adattabile, con cui è possibile avere un rapporto rilassato e non conflittuale” 6 . La radio parla solo a me, la televisione a tutti. E’ nata una nuova radio: non è più quella totalizzante e talvolta totalitaria di un tempo (si pensi all’uso del mezzo al tempo del fascismo), ma è una radio capace di essere 6 Fenati, Barbara, “Pubblico e formati della radio in Italia”, in Problemi dell’informazione n.2 (giugno 1993)

Anteprima della Tesi di Giovanna Labati

Anteprima della tesi: Il consumo della radio: il caso Radio Deejay., Pagina 8

Laurea liv.I

Facoltà: Scienze della Comunicazione e dello Spettacolo

Autore: Giovanna Labati Contatta »

Composta da 128 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 5759 click dal 18/04/2005.

 

Consultata integralmente 15 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.