Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Una opportunità chiamata crisi. Il caso Mercedes Classe A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

5 Capitolo 1 “La situazione di crisi e il Crisis Management” 1.1 La definizione di crisi. L’accezione odierna del termine crisi è il risultato dei diversi significati assunti da tale vocabolo nel corso dei secoli, a partire dal mondo antico. In greco antico “Krisis” significa decisione, scelta, e segnala, quindi, una modalità d’origine del cambiamento. Il termine acquista con il tempo un’accezione negativa per indicare un periodo di grande avversità in particolare in campo economico ma con il termine crisi si indicano anche particolari situazioni in cui può imbattersi un’impresa nell’arco della sua vita. Ci si sta riferendo ad eventi imprevisti che la danneggiano gravemente, sia sotto il profilo reddituale, che sotto il profilo d’immagine 1 . Disastri naturali, catastrofi nucleari, incidenti tecnologici, atti di terrorismo, fenomeni di spionaggio industriale, sono alcuni dei possibili esempi di crisi che possono interessare un’impresa. Definire il concetto di crisi, perciò, può sembrare un’operazione difficile poiché non è possibile dare una definizione univoca ed universale del termine, in quanto ci sono moltissimi elementi che la rendono diversa al variare delle situazioni e delle aziende. Addirittura nell’ipotesi che si verificasse la stessa emergenza nella stessa azienda, ma a 1 GILARDONI A., “Il Crisis Management”, Sinergie, n.35, 1994.

Anteprima della Tesi di Vera Inderst

Anteprima della tesi: Una opportunità chiamata crisi. Il caso Mercedes Classe A., Pagina 3

Laurea liv.I

Facoltà: Lingua e Cultura Italiana

Autore: Vera Inderst Contatta »

Composta da 48 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2748 click dal 18/04/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.