Una opportunità chiamata crisi. Il caso Mercedes Classe A.

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 4. Inapplicabilità delle procedure decisionali e di comportamento routinarie: questo avviene in quanto la situazione creatasi costringe ad assumere comportamenti atipici, ad abbandonare pro tempore, l’insieme di norme, rapporti gerarchici, meccanismi organizzativi consolidatisi nel tempo e automaticamente comporta l’alterazione degli equilibri abituali; 5. Minaccia per la reputazione e la sopravvivenza dell’organizzazione: nel momento in cui si è colpiti da una crisi di una certa importanza, ciò che importa è tutelare l’immagine, la reputazione aziendale, sia da possibili attacchi dei media, sia dalle voci e supposizioni che serpeggiano in questi casi 3 . Sono questi i denominatori comuni che aiutano a cogliere le caratteristiche oggettive della crisi, le quali non forniscono, però, un sufficiente aiuto alle organizzazioni colpite poiché è importante considerare anche, e soprattutto, in base a quali criteri una situazione è percepita come crisi (aspetti percettivi) da coloro che la vivono. 3 BERGE D., “Cosa fare quando il lupo è alla porta”, L’impresa, n. 5, 1991.

Anteprima della Tesi di Vera Inderst

Anteprima della tesi: Una opportunità chiamata crisi. Il caso Mercedes Classe A., Pagina 5

Laurea liv.I

Facoltà: Lingua e Cultura Italiana

Autore: Vera Inderst Contatta »

Composta da 48 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2752 click dal 18/04/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.