Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le concentrazioni nel settore ICT: una analisi dei prezzi pagati da Tiscali

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 Allo scopo del presente capitolo si contestualizza l’impairment test alle sinergie generate dall’acquisizione, le quali rappresenterebbero quindi un’asset intangibile generico da sottoporre sistematicamente al test dell’impairment. Il capitolo terzo, dal titolo “I Metodi di pagamento delle acquisizioni nel settore ICT”, si pone l’obiettivo, attraverso un modello numerico, di introdurre e classificare le principali modalità di pagamento, distinguendo rispettivamente tra: I. il pagamento per contanti (Cash); II. lo scambio di azioni (Stock); È bene subito sottolineare però che le imprese appartenenti al settore ICT, differentemente da quanto in genere accade nei settori tradizionali, utilizzano quasi esclusivamente lo scambio di azioni come metodo di pagamento. Tale evidenza può essere chiarita attraverso due possibili spiegazioni. La prima riguarda sicuramente il presunto vantaggio annesso all’utilizzo delle azioni come forma di pagamento nel caso in cui il mercato sia caratterizzato da un periodo di forte crescita dei titoli nei listini. La seconda motivazione è invece di natura più aziendale, in quanto legata al momentaneo ciclo di vita in cui si trova ad essere l’impresa oggetto. Infatti, le imprese ICT molto spesso sono giovani ed in crescita e quindi caratterizzate dall’assenza o al più dalla scarsità di “risorse in cassa”, situazione che rende impossibile effettuare operazioni utilizzando il contante. Tali situazioni, offrono in via molto semplificata una risposta all’eventuale scelta di una forma di pagamento rispetto ad un’altra. Successivamente il capitolo prosegue descrivendo e dimostrando numericamente le singole alternative di pagamento. A tal fine vengono messi in evidenza l’ammontare di “Premio di acquisizione” pagato all’impresa target, il quale costituisce il guadagno netto per

Anteprima della Tesi di Stefano Marsilii

Anteprima della tesi: Le concentrazioni nel settore ICT: una analisi dei prezzi pagati da Tiscali, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Stefano Marsilii Contatta »

Composta da 303 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2015 click dal 19/04/2005.

 

Consultata integralmente 7 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.