Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La pornografia minorile su Internet e le tecniche per contrastarla

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

10 La Chiesa, pertanto, ebbe un ruolo importante di cooperazione con gli imperatori che si alternarono sul trono romano nella diffusione di un nuovo sentimento di attenzione e di rispetto per il mondo dell’infanzia. È anche vero, come giustamente sottolineato da qualche autore 10 , che spesso l’abuso si nasconde dietro al silenzio, nel senso che, probabilmente, gli amanuensi cristiani distrussero le testimonianze letterarie considerate “scandalose”. Tale silenzio trovava giustificazione nel fatto che la pedofilia veniva ritenuta dai cristiani una perversione sessuale, in quanto tale assolutamente innominabile. Sul punto, è interessante notare che nei manuali o dizionari di teologia morale cristiana e cattolica mancava, almeno fino a qualche tempo fa, la voce “pedofilia”, menzionata solo tra le perversioni sessuali. Comunque, anche l’associazione “pedofilia – violenza” può spiegare il silenzio, fino ai tempi recenti, della stessa Chiesa cattolica, la cui morale, peraltro, è tradizionalmente copiosa in materia di sessualità 11 . Tale atteggiamento di rigorosa chiusura mentale, probabilmente, non è stato molto di aiuto alla Chiesa cattolica nella sua attività di tutela dei diritti del fanciullo, dal momento che per poter affrontare adeguatamente un problema è necessario conoscerlo nelle sue sfaccettature e soprattutto 10 Cfr. FURFARO S., Pedofilia, cit., cap.III. 11 Cfr. MONNI P., L’arcipelago della Vergogna, cit.,pp. 94-95.

Anteprima della Tesi di Vincenzo Ficociello

Anteprima della tesi: La pornografia minorile su Internet e le tecniche per contrastarla, Pagina 10

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Vincenzo Ficociello Contatta »

Composta da 211 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8259 click dal 20/04/2005.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.