Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Le politiche di comunicazione dei prodotti tecnologici dirompenti nel mercato globale. Il caso Jepssen

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

14 Figura 1.1. Le performance della tecnologia di sostegno e dirompente. Questo modello (cfr. figura 1.1) che analizza il prodotto tecnologico dirompente partendo dal prodotto tecnologico di sostegno, applicazione A, mette in evidenza il fenomeno e le caratteristiche. Il mercato principale nel quale è presente la tecnologia di sostegno è caratterizzato dall’evoluzione della performance che non comporta alcuna interruzione della tecnologia precedente. Siamo sostanzialmente in presenza della tecnologia precedente con una potenza maggiore, con il miglioramento delle stesse caratteristiche. Infatti, l’applicazione A mostra nella parte tratteggiata l’evoluzione della tecnologia di sostegno. La tecnologia dirompente si è creata, invece, un nuovo mercato, applicazione B, ciò comporta l’interruzione della tecnologia del mercato principale. Applicazione mercato A Applicazione mercato B Tecnologia dirompente Tecnologia di sostegno Tecnologia di sostegno, evoluzione della precedente La Performance della tecnologia Fattore tempo Fonte: Christensen C.M., 1999

Anteprima della Tesi di Claudio Nicosia

Anteprima della tesi: Le politiche di comunicazione dei prodotti tecnologici dirompenti nel mercato globale. Il caso Jepssen, Pagina 8

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Claudio Nicosia Contatta »

Composta da 168 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2256 click dal 20/04/2005.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.