Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La vendita a condizione C.I.F. nella giurisprudenza di Common Law

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Con la presente dissertazione, dal titolo "La vendita a condizione C.I.F. (Cost, Insurance and Freight) nella giurisprudenza di Common Law", ci siamo proposti di approfondire un settore del Diritto Privato che nonostante risulti strutturato su basi estranee al nostro ordinamento, viene tuttavia a confrontarsi con la nostra realtà, considerando la sua natura di internazionalità. Come verrà più volte sottolineato nel corso dell'opera, infatti, la condizione C.I.F. vuole essere un tentativo per semplificare ed accelerare i rapporti commerciali marittimi internazionali, grazie alla fissazione di una raccolta di regole comuni che le parti sono chiamate a rispettare. Un altro dato significativo che è emerso dal nostro studio è il continuo aggiornamento cui è soggetta la condizione contrattuale in esame la cui disciplina viene periodicamente aggiornata, tenendo conto delle nuove tecnologie impiegate nel trasporto della merce (utilizzo dei containers) e delle nuove forme di trasmissione dei documenti di spedizione (utilizzo dei sistemi informatici) che stanno rivoluzionando la rete mondiale di commerci. Siamo, dunque, convinti del ruolo di primo piano che la condizione C.I.F. ricoprirà nell'immediato futuro che si preannuncia ricco di innovazioni. L'analisi introduttiva all'argomento, presentata nel primo capitolo e corredata da una serie di schemi esemplificativi, vuole essere un contributo per una rapida individuazione della struttura e del campo di applicazione della condizione C.I.F., oltre ad individuare, in riferimento alle parti, i vantaggi ed i rischi che possono conseguire. Un analogo obiettivo vuole essere perseguito dal secondo capitolo che approfondisce il ruolo ricoperto dalla condizione C.I.F. all'interno degli Incoterms, con particolare attenzione alla loro versione più aggiornata, risalente al corrente anno Duemila. VII

Anteprima della Tesi di Maurizio Abbati

Anteprima della tesi: La vendita a condizione C.I.F. nella giurisprudenza di Common Law, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Giurisprudenza

Autore: Maurizio Abbati Contatta »

Composta da 272 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 4596 click dal 22/04/2005.

 

Consultata integralmente 8 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.