Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

VIET NAM: Una pace difficile - Dalla ''vietnamizzazione'' del conflitto all'invasione della Cambogia

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

2 per la supremazia in Asia Orientale. Malgrado ciò, il Viet Nam cercò di mantenere l’indipendenza e l’autonomia decisionale che lo aveva sempre contraddistinto fin dalle origini. La tesi è strutturata in quattro capitoli accompagnati da epilogo e conclusioni. Il primo capitolo ha una funzione introduttiva per potere dare maggiore chiarezza all’intero lavoro. Ritengo, infatti, sia fondamentale una seppur breve descrizione degli eventi accaduti prima del Novecento. Malgrado la lontananza temporale, questi avvenimenti hanno avuto enorme importanza per la formazione della coscienza nazionale vietnamita e sono decisivi per capire i rapporti più attuali tra il Viet Nam e i paesi dell’area. Il capitolo prosegue analizzando brevemente la dominazione coloniale francese e la lunga lotta del Viet Nam per l’indipendenza, indispensabile per introdurre lo scontro con gli Stati Uniti. Ho poi delineato l’intervento americano durante la Presidenza Kennedy e l’escalation con L. Johnson per arrivare all’ascesa di Nixon. Il secondo capitolo entra nel tema centrale della tesi, trattando la Presidenza Nixon e la promessa di porre termine rapidamente alla guerra. In particolare il capitolo si concentra sulla difficile strada verso gli accordi di pace e sulla “vietnamizzazione” del conflitto. Tratta il sorgere dello scontro tra Congresso e Presidenza Nixon che influenzerà enormemente i rapporti futuri tra Viet Nam e Stati Uniti. Sottolinea inoltre l’ampliarsi del conflitto al Laos e, soprattutto, alla Cambogia che porterà gravi conseguenze e contribuirà all’instabilità della regione. Infine, il capitolo descrive i negoziati finali e la firma dei tanto attesi Accordi di Parigi. Il terzo capitolo sottolinea la difficile situazione nel dopo-accordi che non portò in alcun modo la pace nel paese e nella regione. Viene analizzata la ripresa del conflitto tra Nord e Sud e la mancata attuazione degli accordi: le accuse reciproche tra americani e vietnamiti di violazione degli accordi, la mancata fornitura degli aiuti promessi da Nixon, il supporto americano al Sud e i rifornimenti di Hanoi ai vietcong. A questo si aggiungono i bombardamenti americani sulla Cambogia e il mancato ritiro delle truppe vietnamite da questo paese. Il capitolo si concentra, inoltre, sulla crisi del Watergate, sulla sua influenza sui rapporti tra Stati Uniti e Viet Nam e sulla fine del coinvolgimento americano. Viene trattata poi la fine del conflitto tra Nord e Sud con la “liberazione” di Saigon e le conseguenze disastrose di decenni di guerre in termini di vite umane e di enormi costi economici. Il capitolo termina con un’ampia trattazione

Anteprima della Tesi di Valentina Carcangiu

Anteprima della tesi: VIET NAM: Una pace difficile - Dalla ''vietnamizzazione'' del conflitto all'invasione della Cambogia, Pagina 2

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze Politiche

Autore: Valentina Carcangiu Contatta »

Composta da 254 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2180 click dal 21/04/2005.

 

Consultata integralmente 5 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.