Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Sicurezza e Web Services

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1. Gli standard dei Web Services 14 Listato 1.2. XML schema di un ordine d’acquisto. XML Schema è fondamentale per la validazione automatica delle istanze di documenti XML conformi. I tipi semplici di XML Schema sono string, integer, double, float, date, time. Il tipo viene specificato nella definizione dell’elemento: Il processore XML valida le istanze dei documenti sulla base dello schema comparando gli elementi e i tipi presenti nella definizione dello schema con quelli dell’istanza documento XML. I dati complessi possono essere modellati bene usando il costrutto ComplexTypes. Gli XML Schemas sono un’importante innovazione per la sicurezza XML. Essi sono molto più complessi dei DTDs, ma definiscono più stringenti limiti nella definizione degli schemi. Questo è buono nell’ottica della XML Security che intende accuratezza consistenza come essenziali. Gli XML Schemas sono tools fondamentali per una precisa definizione delle tecnologie di Web Services Security quali XML Signature, XML Encription e WS-Security. 1.1.5 XML Transformation Le trasformazioni XML sono la vera ragione per cui si dice che i WS sono una forma di middleware loosely coupled ( basata cioè su una connessione debole tra le coppie) . Tradizionalmente il middleware utilizzato genera connessioni stringenti tra le parti. Un cambiamento in un blocco del sistema non influenza armonicamente tutto il resto ma tutto il sistema si arresta. Con le trasformazioni XML, se una parte del sistema WS viene cambiata, eseguendo la necessaria XML transformation dinamicamente a runtime, essa rimane compatibile con il resto del sistema. Le quattro trasformazioni descritte in seguito sono XPath,XSLT,XQuery e XMLBeans. XPath La trasformazione è detta XPath perché, nella sua semplificazione, è un modo per fare riferimento a una parte di un documento XML in maniera simile al path del file

Anteprima della Tesi di Paride Giovacchini

Anteprima della tesi: Sicurezza e Web Services, Pagina 7

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Paride Giovacchini Contatta »

Composta da 155 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7323 click dal 26/04/2005.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.