Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

8 9 Sottotipo bulimico: la persona presenta frequenti episodi di abbuffate compulsive o di comportamenti di svuotamento (vomito auto-indotto, o abuso-uso improprio di lassativi, diuretici o clisteri). Hilde Bruch circoscrive così i segni veramente patognomici dell’Anoressia Nervosa: 1) il disturbo dell’immagine corporea di proporzioni deliranti, da cui dipende l’assenza di preoccupazione per stadi anche gravissimi di dimagrimento; 2) il disturbo nell’accuratezza della percezione e cognizione degli stimoli provenienti dal corpo, da cui dipendono la negazione della fame in presenza di crampi gastrici e l’iperattività nonostante l’evidente esaurimento di energia; 3) il senso paralizzante di impotenza, la percezione cioè che le proprie azioni, pensieri, sentimenti non originino attivamente dentro di sé, ma riflettano passivamente aspettative e richieste esterne. A ciò si collega il terrore di perdere il controllo sui propri istinti orali. La Bulimia Nervosa è un quadro clinico proposto alla comunità scientifica come diagnosi autonoma solo a partire dal 1979 (Russell). Il termine Bulimia ha origine dalla fusione di due parole greche: bous (bue) e limos (fame), tradotto letteralmente “fame da bue”. Secondo Ph. Jeammet la relazione che le pazienti bulimiche stabiliscono con l’ambiente è spesso “analoga al legame che esse intrattengono con il cibo e alterna momenti di avidità a momenti di rifiuto ugualmente intensi” (Marcelli, Braconnier, 1999, p. 164). Il DSM IV propone questi criteri per la diagnosi categoriale descrittiva della Bulimia Nervosa:

Anteprima della Tesi di Maria Luisa Cesario

Anteprima della tesi: Anoressia Nervosa e Bulimia Nervosa, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Psicologia

Autore: Maria Luisa Cesario Contatta »

Composta da 48 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 17117 click dal 27/04/2005.

 

Consultata integralmente 9 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.