Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Protocolli di Routing per reti Ad Hoc e pervasive computing: un'applicazione all'Health Care

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

1 Pervasive Computing e Reti Ad hoc in ambito Health Care 1.1 Reti ad hoc applicate all'Health Care: servizi e problematiche. 1.1.1 Introduzione L'uso del pervasive computing in applicazioni di Health Care è un argomento di grande attualità; al momento rappresenta un’area in rapida crescita, con da un lato delle potenzialità che possono essere limitate solo dalla fantasia del progettista, e dall'altro un intricato insieme di vincoli generici (EMC, affidabilità, non interferenza nella banda ISM, sicurezza, manutenzione,…) e specifici di ogni singola topologia di rete studiata. Quanto ai servizi realizzabili ci sono svariate possibilità; da un punto di vista generale la struttura dei nodi pervasivi permette l’acquisizione di dati dall’ambiente, la loro elaborazione e infine la trasmissione su una rete di telecomunicazione Ad hoc. In molti altri ambiti i dati comunicati da nodo a nodo sono molto correlati tra loro, dal momento che riguardano porzioni di spazio vicine, e possono quindi permettere l’elaborazione distribuita di risposte o rappresentazioni dello stato dell’ambiente molto sofisticate. Nel caso di sensori appartenenti a pazienti diversi come avviene nel nostro caso, le maggiori potenzialità si intravedono per le applicazioni di monitoraggio dei dati clinici, in tutte le svariate forme in cui si può realizzare. L’industria produce già un gran numero di sensori automatici dei parametri clinici, quindi le soluzioni di questo tipo sono parecchie. Con il ridursi delle dimensioni dei dispositivi e con il progredire delle nanotecnologie si potrebbe ipotizzare campi di applicazione molto interessanti 5

Anteprima della Tesi di Massimo Dusso

Anteprima della tesi: Protocolli di Routing per reti Ad Hoc e pervasive computing: un'applicazione all'Health Care, Pagina 4

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Massimo Dusso Contatta »

Composta da 118 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3221 click dal 28/04/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.