Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La produzione scritta: una proposta per la didattica della scrittura creativa nella scuola dell’obbligo

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

LA PRODUZIONE SCRITTA: UNA PROPOSTA DI DIDATTICA DELLA SCRITTURA CREATIVA Introduzione: La capacità di scrivere è una dote naturale oppure è possibile imparare a produrre un testo scritto? Per molto tempo si è ritenuto che la competenza nello scritto fosse innata e che una buona capacità linguistica orale garantisse il “saper scrivere”. Di conseguenza, l’insegnamento della scrittura ha privilegiato il prodotto (vale a dire il testo) e solo recentemente la ricerca ha spostato il suo interesse sul processo, composto di singole fasi, ciascuna delle quali può essere appresa attraverso specifiche tecniche e procedure. 1 Considerare la scrittura come un processo significa ammetterne la complessità e le difficoltà, che derivano soprattutto dalla necessità di far interagire molteplici fattori (ciò che si vuole o si deve dire, gli interlocutori cui ci si rivolge, la motivazione che spinge a produrre un testo scritto, i differenti mezzi linguistici da utilizzare, il tempo a disposizione…). Il disagio di uno studente di fronte al foglio bianco, poi, è anche legato alla situazione “artificiale” in cui è costretto ad operare: nel classico tema, infatti, vengono meno le variabili di scopo e destinatario, perché anche se la consegna indica un interlocutore preciso, il ragazzo sa bene che in realtà il suo prodotto è diretto all’insegnante. Neppure la richiesta di scrivere pagine di diario o testi autobiografici in genere hanno miglior successo, a causa della consapevolezza della finzione, che inibisce gli alunni meno competenti, indipendentemente dalla loro ricchezza di idee e/o di esperienze vissute. 1 R. Rigo, Il processo di scrittura funzionale. Una prospettiva modulare, Roma, Armando, 1998; Educare alla scrittura. Processi cognitivi e didattica, a cura di M. T. Calzetti – L. Panzeri Donaggio, Firenze, La Nuova Italia, 1995

Anteprima della Tesi di Marika Onder

Anteprima della tesi: La produzione scritta: una proposta per la didattica della scrittura creativa nella scuola dell’obbligo, Pagina 1

Tesi di Specializzazione/Perfezionamento

Autore: Marika Onder Contatta »

Composta da 34 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 7673 click dal 02/05/2005.

 

Consultata integralmente 13 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.