Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Modelli di oligopolio con ricerca e sviluppo e effetti di spillover

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

Occorre ora vedere ad ogni impresa quale quantità di bene conviene produrre per ottenere il massimo profitto. Per farlo basta derivare la funzione di profitto rispetto alla variabile di scelta (q i ) e vedere dove la derivata si annulla: 0cbq2bqa dq dΠ ji i i da cui, esplicitando la variabile di scelta: 2 q 2b ca )r(qq j ji La curva di reazione dell’altra impresa si può ottenere facilmente invertendo gli indici “i” e “j”. Come si può notare, la curva di reazione ottenuta conferma che la scelta effettuata da ogni impresa dipende da quello che fa o ritiene che farà l’altra, a seconda che conosca o solo ipotizzi, come nel nostro caso, le decisioni del concorrente. La forma di queste curve di reazione si può osservare nella figura 2. Fig. 2 RISULTATI DEL MODELLO Le curve di reazione si incontrano in un punto E che costituisce l’equilibrio del modello. Una volta raggiunta la situazione di equilibrio questa verrà conservata per sempre. Infatti il punto E si trova su entrambe le curve di reazione, quindi le imprese duopoliste non hanno alcun incentivo a cambiare in modo unilaterale quantità da produrre nei successivi periodi. Se le imprese fossero perfettamente razionali raggiungerebbero la situazione E al primo tentativo. 11

Anteprima della Tesi di Fabio Tramontana

Anteprima della tesi: Modelli di oligopolio con ricerca e sviluppo e effetti di spillover, Pagina 9

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Fabio Tramontana Contatta »

Composta da 82 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 3093 click dal 27/04/2005.

 

Consultata integralmente 6 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.