Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

La Rep. Slovacca verso l'Unione Europea: analisi del processo di transizione

L'anteprima di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline.
L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

7 all’Unione Monetaria Europea. Il Consiglio europeo di Amsterdam del 16 giugno 1997, che dispose riguardo alla terza fase dell’Unione Economica e Monetaria, dichiarò, inter alia, che l’adesione, sebbene auspicabile e naturale conseguenza dell’adesione economica, è tuttavia volontaria o derogabile. Di conseguenza, lo stato membro avrebbe l’opzione di entrare nell’EMU ad una data successiva rispetto all’entrata nell’EU. Per quanto riguarda l’adesione all’EMU da parte della Slovacchia, risulta più credibile prevedere che solo a partire dal 2006 lo stato di salute macroeconomica del paese permetterà di procedere alla verifica dei parametri di convergenza. Di conseguenza, l’entrata effettiva dovrebbe verificarsi nel 2008. Per ulteriori approfondimenti si rimanda al paragrafo 3.6.2 del terzo capitolo.

Anteprima della Tesi di Silvia Vecchiato

Anteprima della tesi: La Rep. Slovacca verso l'Unione Europea: analisi del processo di transizione, Pagina 11

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Silvia Vecchiato Contatta »

Composta da 123 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 2175 click dal 29/07/2005.

 

Consultata integralmente 4 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.